io resto a casa – Perchè?

#io resto a casa

Perche?

Circa il 10% di chi si ammala di COVID-19 sviluppa una polmonite bilaterale ed ha bisogno di macchine per respirare, altrimenti muore.

Queste macchine si trovano nei reparti di terapia intensiva e sono normalmente usate per altri pazienti gravi. Non abbiamo abbastanza respiratori per sostenere un’epidemia di COVID-19.

Gli ospedali sono in difficoltà anche perché medici, infermieri e operatori socio sanitari devono essere messi in isolamento domiciliare perché venuti a contatto con casi positivi.

Qelii che stanno bene sono sottoposti a turni infiniti e stressanti,

Spiegazione in due parole …

Finiscono i posti in rianimazione

  • Arriva la vostra mamma di 55 anni che prende la pillola per la pressione ed è asmatica e contemporaneamente un 50enne senza patologie?
  • La vostra mamma resta fuori.
  • Arriva vostro nonno di 70 che di pillole ne prende tante ed un bambino di 8 anni?
  • Vostro nonno resta fuori
  • Arrivate voi che avete 23 anni ed un bambino di 5?
  • Voi restate fuori
  • Vi arrabbierete, sarete disperati, minaccerete di denunciare tutti, spaccherete pronto soccorso, ambulatori o quanto altro, succederà qualcosa? No restate fuori.
  • Potete fare qualcosa adesso, dopo avere letto?
  • Sì, semplicemente stare a casa

Per questo il Governo ha emesso l’ordine di STARE A CASA.


Impariamo a capire che questa è una lotta contro le nostre abitudini e non contro un virus. Questa è un’occasione per trasformare un’emergenza in una gara di solidarietà. Cambiamo il modo di vedere e di pensare. 

Non sono più “io ho paura del contagio” oppure “io me ne frego del contagio”, ma sono IO che preservo l’ALTRO. 

  • Io mi preoccupo per te.
  • Io mi tengo a distanza per te. 
  • Io mi lavo le mani per te. 
  • Io rinuncio a quel viaggio per te. 
  • Io non vado al concerto per te. 
  • Io non vado al centro commerciale per te. 

Per te. 

  • Per te che  sei dentro una sala di terapia intensiva. 
  • Per te che sei anziano e fragile, ma la cui vita ha valore tanto quanto la mia. 
  • Per te che stai lottando con un cancro e non puoi lottare anche con questo. 

Vi prego, alziamo lo sguardo. 

Io spero che in #ItaliaNonSiFerma la solidarietà. 

Tutto il resto non ha importanza.

#io resto a casa


Se tutti seguiamo le regole …

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Coronavirus_AndràTuttobene.jpeg

#andrà tutto bene